Area riservata

04 Aprile 2013

Bollette meno care da aprile

Finalmente una buona notizia per i consumatori: da questo mese di aprile si registrerà un calo nelle bollette di energia elettrica (- 1%) e del gas (- 4,2%), con un risparmio complessivo di circa 60 euro su base annua, di cui 5 euro per l’energia elettrica e circa 55 euro per il gas.

La decisione è stata presa dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas e riguarda i clienti domestici e le piccole imprese del mercato di maggior tutela.

Una riduzione significativa, se si pensa che è la prima dopo tre anni per il mercato del gas, e che riporta il prezzo della materia prima a valori inferiori a quelli di un anno fa.

Il calo delle bollette di oggi è il primo effetto concreto di questa riforma complessiva per trasferire ai consumatori i benefici derivanti dallo sviluppo di un mercato all’ingrosso del gas più concorrenziale in Italia, iniziato con l’avvio del mercato di bilanciamento di merito economico’’ ha affermato il Presidente dell’Autorità, Guido Bortoni.

In diminuzione da aprile anche il prezzo del gpl che registra un calo dello 0,5% dopo il -1,6% di marzo e il -3,8% di febbraio.

Le delibere con gli aggiornamenti trimestrali per energia elettrica sono disponibili e consultabili on line sul sito www.autorita.energia.it.

Per informazioni, consigli, assistenza e tutela per questioni inerenti la fornitura di energia elettrica e gas ricordiamo che sono attivi i tre Sportelli dell’energia della Casa del Consumatore a Milano, Roma e Genova, grazie al progetto “Energia: diritti a VivaVoce” finanziato dalla Casa Conguaglio su disposizione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Per maggiori informazioni consultate la pagina dedicata al progetto.

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design