Area riservata

08 Luglio 2013

Bollette della luce piu' care da luglio

Brutte notizie per i clienti di energia elettrica del mercato tutelato. L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ha infatti pubblicato i prezzi relativi al trimestre luglio/settembre 2013, in vigore dal primo di luglio.

Dal comunicato si legge che le bollette del gas subiranno una diminuzione dello 0,6%, mentre quelle dell’energia elettrica aumenteranno dell’1,4%.

Dal 1° luglio, quindi, i prezzi di riferimento del gas sono di 88,44 centesimi di euro per metro cubo, in calo di 0,49 centesimi di euro, tasse incluse, rispetto al trimestre precedente. La bolletta, su base annua, per cliente tipo, registrerà quindi un risparmio di 7 euro.

Mentre invece il prezzo di riferimento per l’energia elettrica sale a 19,196 centesimi per KWh con un aumento di 0,260 centesimi di euro, rispetto al trimestre precedente. Per il cliente tipo la bolletta dell’energia elettrica, in questo caso, subirà un incremento di 7 euro, sempre su base annua.

Le delibere con gli aggiornamenti trimestrali per energia elettrica sono disponibili e consultabili on line sul sito www.autorita.energia.it.

Per informazioni, consigli, assistenza e tutela per questioni inerenti la fornitura di energia elettrica e gas ricordiamo che sono attivi i tre Sportelli dell’Energia della Casa del Consumatore a Milano, Roma e Genova, grazie al progetto “Energia: diritti a VivaVoce” finanziato dalla Casa Conguaglio su disposizione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Per maggiori informazioni consultate la pagina dedicata al progetto, o il sito internet ww.dirittiavivavoce.it

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design