Area riservata

01 Agosto 2013

Aderisci all’azione di classe della Casa del Consumatore

Dove eravamo rimasti?

Informazioni non veritiere, merce non consegnata, ostacoli e ritardi nel rimborso del prezzo pagato, sanzione da parte dell’Antitrust sia per omesse o scorrette informazioni circa l’effettiva disponibilità dei prodotti ed i tempi di consegna, che per ostacoli all’esercizio dei diritti contrattuali dei consumatori, sequestro del sito di vendita online crazystorebay.com dai Carabinieri per ordine della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, lettere di diffida con le quali è stato intimata la consegna della merce o, in mancanza, la restituzione del prezzo pagato senza alcuna risposta.

E ora? Cosa fare?

La Casa del Consumatore non si dà per vinta e continua l’azione per cercare di dare giustizia a tutti i malcapitati. Tramite i nostri legali abbiamo preparato un esposto-querela allo scopo di far luce sulle eventuali responsabilità di natura penale che potrebbero sussistere in capo ai responsabili della vicenda.

E’ fondamentale che tutti coloro che vogliono fare chiarezza sulla vicenda aderiscano all’esposto perché solo unendoci abbiamo la possibilità di essere ascoltati.

Per aderire all’azione di classe è sufficiente compilare tutti i campi del modulo online messo a disposizione dall’associazione.

Una volta compilato e stampato (il modulo è scaricabile al costo di 4,99 €) è necessario presentare la denuncia alla più vicina stazione dei Carabinieri, firmarla in presenza degli ufficiali e allegare copia della documentazione in possesso per dimostrare l’acquisto ed i successivi solleciti.

Una copia di tutta la documentazione presentata ai Carabinieri deve essere inviata anche alla Casa del Consumatore, via fax al n. 02/76392450 o via mail a info@casadelconsumatore.it, che, raccolte tutte le denunce, ne presenterà una cumulativa, riferendo della situazione e di tutte le denunce già presentate.

La Casa del Consumatore terrà aggiornato tutti i propri associati sull’evolversi della vicenda e sulla possibilità di costituirsi parte civile nel procedimento penale, per cercare di recuperare i soldi pagati al sito.

Per chi non è già associato alla Casa del Consumatore, il presente documento contiene anche la SCHEDA DI ADESIONE BASE da firmare e inviare all'associazione per essere assistito.

Per maggiori informazioni potete contattare la Casa del Consumatore all'848/787838 o scrivere a info@casadelconsumatore.it

 

Progetto "Potenziare, migliorare, qualificare l’attività delle associazioni dei consumatori lombarde” finanziato dalla Regione Lombardia con i fondi del Ministero dello Sviluppo Economico (D.M. 28 maggio 2010), realizzato dalla Casa del Consumatore in collaborazione con le altre Associazioni dei consumatori lombarde. 

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design