Area riservata

20 Giugno 2014

La Casa del Consumatore avvia Corecom cumulativo in 5 regioni pilota

I “costi di disattivazione” sono costo ingiustificato e non più tollerabile dalle famiglie e dalle imprese italiane.

Dopo la raccolta firme contro i costi di disattivazione, dopo i numerosi reclami presentati alle compagnie telefoniche che non sempre hanno avuto esisto positivo, la Casa del Consumatore affila le armi e passa alle FASE 2.

La Casa del Consumatore avvierà in 5 regioni pilota - LIGURIA, LOMBARDIA, VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA E CALABRIA - una richiesta di CORECOM COMULATIVO per dire definitivamente NO ai costi di disattivazione.

Se abiti in una delle Regioni sopraindicate e vuoi aderire inviaci:

copia dell'eventuale contratto sottoscritto;

copia dell'eventuale reclamo;

copia della fattura da contestare;

modello UG compilato con i tuoi dati e firmato (compila solo le parti evidenziate come nel fac-simile allegato);

• scaricare e compilare il foglio in excel allegato con tutti i tuoi dati

aderire alla nostra campagna di raccolta firme, se non l’hai già fatto, compilando e firmando il modulo

 

INVIA LA DOCUMENTAZIONE, ENTRO L’11 LUGLIO, VIA MAIL A:

- PER CHI VIVE IN LIGURIA: liguria@casadelconsumatore.it

- PER CHI VIVE IN LOMBARDIA: lainate@casadelconsumatore.it

- PER CHI VIVE IN FRIULI V.G: lacasadelconsumatorefvg@yahoo.it

- PER CHI VIVE IN CALABRIA: casadelconsumatore.rc@gmail.com

- PER CHI VIVE IN VENETO: venezia@casadelconsumatoreveneto.it

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design