Area riservata

25 Gennaio 2017

Ecco come fare per ottenere il risarcimento dei propri risparmi

Rete Consumatori Italia (che riunisce le associazioni di consumatori Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici) ha avviato un “Comitato Risarcimento Risparmiatori Poste Italiane” per supportare e tutelare tutti i risparmiatori che hanno sottoscritto i fondi immobiliari collocati da Poste Italiane nel periodo tra il 2002 e il 2005, oggetto del crollo.

Poste Italiane infatti, si è dimostrata disponibile per venire incontro alle richieste dei risparmiatori, attivando un Comitato Paritetico con le Associazioni dei Consumatori per valutare la possibilità e le modalità di avvio di una conciliazione per i rimborsi.

La questione è però delicata, ogni investitore ha infatti un profilo di rischio diverso, che dovrà essere valutato ed esaminato, caso per caso, per stabilire chi avrà diritto al rimborso e in che misura.

Per tale motivo Rete Consumatori Italia ha già predisposto un MODULO DI ADESIONE, da compilare con i propri dati e le informazioni relative al proprio investimento.

Aderendo all’iniziativa lanciata da Rete Consumatori Italia, i risparmiatori saranno informati sugli sviluppi della situazione e sulle azioni, contenziose o conciliative, individuali o collettive, promosse dal Comitato per il recupero delle somme investite.

Ricordiamo coloro che possono sottoscrivere l’adesione sono i risparmiatori titolari di fondi Invest Real Security, Obelisco, Europa Immobiliare 1 e Alpha.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti potete contattare Rete Consumatori Italia al numero verde 800.168.566, la Casa del Consumatore al numero 02/76316809 oppure visitare il sito www.reteconsumatori.com

 

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design