Area riservata

20 Marzo 2019

Ecco alcuni consigli su cosa fare

Stiamo ricevendo numerose recensioni su ShoppingVerify che segnalano siti di e-commerce che non consegnano la merce, non danno seguito alle richieste di rimborso e si sottraggono ai loro doveri di customer care.

Ne è un esempio il sito Marashopping.it, segnalato sia per le mancate e ritardate consegne, sia per la negata assistenza ai clienti. Le recensioni sono quasi tutte negative ma, visto il numero di ordini che probabilmente riceve il sito, si potrebbe trattare di un fenomeno marginale.

Certo è, però, che molti riferiscono di un'assistenza clienti inesistente e di promesse di consegna non mantenute. Non proprio in linea con il motto del sito... : “felici e contenti”!

Marashopping ha colto di sorpresa molti, viste le numerose pubblicità dell’e-commerce sulle principali tv e radio nazionali.

Che cosa può fare chi ha acquistato sul portale e ancora non ha ricevuto la merce?

Innanzitutto bisogna inviare alla società proprietaria del sito una lettera di diffida e all’Autorità Antitrust una segnalazione.

I legali di Casa del Consumatore hanno predisposto un modello di diffida che, comprensivo della quota associativa, potete creare e scaricare da soli al prezzo di euro 9.99; la Casa del Consumatore provvederà poi all’invio della diffida tramite posta elettronica certificata. Per scaricare la diffida clicca QUI.

In caso di esito negativo delle diffide, non si esclude l’avvio di un’azione collettiva.

Ricordiamo infine per chi ha pagato con Paypal o carta di credito, di informarsi sulla possibilità e tempi di annullamento della transazione per mancata consegna.

Per informazioni potete contattare la Casa del Consumatore allo 02/76316809.

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design