Area riservata

16 Luglio 2010

Aperto lo sportello della Casa del Consumatore VdA

È operativo lo sportello de La Casa del Consumatore V.D.A. promotrice dell’iniziativa dal titolo “Paziente ma non troppo: informazione mirata ai consumatori in materia di qualita’ del servizio sanitario, di responsabilita’ medica nel caso di lesioni alla persona e valutazione del danno risarcibile. La salute non ha prezzo! Guida alla buonasanita’”.

La specifica finalità è quella di rendere edotto il consumatore–paziente sulla natura e sulle diverse possibilità di protezione del fondamentale diritto dell’individuo alla salute sancito dall’art. 32 della Costituzione della repubblica Italiana.

La tutela della salute rappresenta, oltre che un diritto individuale, un interesse della collettività ed in ultima analisi della Pubblica Amministrazione per il buon funzionamento del Servizio Sanitario.

Ogni cittadino ha diritto a una assistenza sanitaria corretta, competente e puntuale, rispettosa delle norme etiche e deontologiche ed aggiornata alle migliori conoscenze scientifiche del momento.

Ogni cittadino ha diritto di sapere se le cure sanitarie ricevute sono state giuste e necessarie o se il danno patito sia la conseguenza di un errore e della responsabilità di un operatore sanitario.

Il diritto del consumatore a conoscere il livello di qualità delle cure sanitarie ricevute e l’eventuale responsabilità da errore medico, fonte dell’obbligo di risarcimento, viene realizzato, nel caso di lesione al bene primario della salute e dell’integrità psico-fisica, attraverso una prima valutazione gratuita esclusivamente rivolta ai tesserati della Casa del Consumatore, effettuata da medici legali convenzionati specializzati nella valutazione del danno.

La Casa del Consumatore intende valorizzare il ruolo e le competenze dei medici legali nella tutela dei singoli cittadini-consumatori informando correttamente gli stessi dell’entità del danno e delle eventuali responsabilità.

In definitiva il progetto “Paziente ma non troppo” è incentrato sull’informazione relativa alle:

- Procedure da attivare per conseguire il diritto al risarcimento del danno nel caso di errore medico-chirurgico e/o responsabilità ospedaliera

- Varie tipologie di danno risarcibile: danno patrimoniale e danno non patrimoniale, biologico, morale ed esistenziale alla luce della sentenza della Corte di Cassazione a sezioni unite dell’11 novembre 2008

- Modalità e criteri adottati per valutare il danno alla persona e per indennizzare il danneggiato…..anche se la salute, per sua natura, non ha prezzo.

Maggiori informazioni possono essere richieste direttamente allo sportello della Casa del Consumatore in Aosta, Av. Conseil des Commis 5, Telefono 0165230774 (dalle 15.00 alle 18.30) o al seguente indirizzo e-mail orlando.navarra@gmail.com o  alla sede nazionale di Milano telefonando allo  0276392450

 

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design