Area riservata

09 Novembre 2010

Il Tribunale ha dichiarato il fallimento

Comunichiamo a tutti gli studenti della scuola d'inglese e d'informatica World Wide Italia s.r.l. che la società è stata dichiarata fallita dal tribunale di verona con sentenza del 20 ottobre 2010.

Le istanze di ammissione al passivo per far valere i crediti devono essere presentate al tribunale di verona entro il 16 gennaio 2011.

Chiunque desiderasse assistenza della Casa del Consumatore nei confronti della società fallita o verso la finanziaria che ha finanziato le lezioni può contattare l'associazione.

Ricordiamo che, la crisi per la scuola di inglese era iniziata già dopo le vacanze estive, quando diverse sedi sparse sul territorio nazionale, hanno iniziato a chiudere lasciando a spasso migliaia di studenti, insegnanti e personale amministrativo.

Molte le segnalazioni che ci sono giunte dagli studenti delle World Wide, che si trovavano costretti a dover continuare a pagare le rate del finanziamento alla carifin Italia S.p.A., la finanziaria cui tanti studenti si erano rivolti per finanziare il pagamento dei loro corsi, senza poter usufruire delle lezioni d'inglese.

La Casa del Consumatore ha da subito consigliato di interrompere i pagamenti e ha inviato una diffida a Carifin Italia S.p.A, la quale si è già detta disponibile a trovare una soluzione per questa situazione. Se intendete aderire alla nostra iniziativa, vi preghiamo di contattarci al fine di attuare uan gestione unitaria di tutte le posizioni.

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design