Area riservata

Energia: Diritti a Viva Voce

pqs_logo.jpgContinua anche per tutto il 2018 il progetto “Energia: Diritti a Viva Voce” promosso dalle Associazioni dei consumatori, tra cui anche la Casa del Consumatore, e finanziato dalla Cassa Conguaglio per il settore elettrico su disposizione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Iniziato a settembre 2011, il progetto è nato per far fronte alle numerose segnalazioni e richieste di aiuto e assistenza rivolte dai consumatori relativamente al settore dell’energia elettrica e del gas. Nelle scorse edizioni sono state numerosissime infatti le segnalazioni e le richieste di assistenza pervenute agli sportelli delle diciassette Associazioni dei consumatori e al call center, da parte di consumatori in difficoltà.
Tra le segnalazioni e le problematiche più frequenti giunte agli sportelli, si segnalano, tra gli altri, attivazione di contratti non richiesti da parte dei fornitori di energia elettrica e gas, addebiti anomali in bolletta, fatture di conguaglio, richieste di rateizzazioni, informazioni sulle tariffe applicate in regime di maggior tutela e quelle del mercato libero, informazioni circa l’addebito di morosità nelle bollette, distacchi e riduzioni di potenza per mancati pagamenti.

Obiettivo del progetto è quindi di aiutare i consumatori, fornendo loro le risposte alle loro problematiche e assistendoli anche nelle procedure di reclamo e conciliazione con le società di energia elettrica e gas.

Per fornire un’assistenza puntuale è stata attivata una rete di sportelli delle Associazioni dislocata sul territorio nazionale e un call center nazionale.

Nello specifico il personale operativo presso gli Sportelli territoriali attivati per il progetto devono:

- orientare i consumatori tra le diverse offerte commerciali, anche attraverso l’ausilio del sistema  “Trova offerte” messo a disposizione dall’AEEG e fornire un’assistenza ai cittadini che intendono rivolgersi al mercato libero;
- informare ed educare il consumatore sulle novità intervenute sulla tariffa bioraria in vigore dal luglio 2009 anche per gli utenti del mercato di maggior tutela anche alla luce delle novità recenti che hanno cambiato gli scenari di contesto;
- fornire assistenza per l’ottenimento del Bonus sociale gas/energia, o il mantenimento dello stesso;
- supportare il cliente finale che si trovi in difficoltà con il proprio gestore, fornendogli informazioni utili anche alla redazione del reclamo e all’attivazione della procedura di conciliazione;
- informare i cittadini su come tenere sotto controllo i propri consumi giornalieri e sulle nuove classificazioni di etichettatura dei prodotti energetici (televisori e principali elettrodomestici) al fine di poter effettuare scelte consapevoli e un risparmio energetico oltre che monetario.


Gli sportelli “Energia: diritti a VivaVoce” della Casa del Consumatore sono a:

Milano: Via Bobbio, 6  
dal Lunedì  al Venerdì  9.30 – 13.30
Mail: info@casadelconsumatore.it     
Tel: 02/76316809

Genova: Salita S. Leonardo, 9/2
dal Lunedì  al Venerdì  9.00 – 13.00
Tel:  010/2091060
Mail: liguria@casadelconsumatore.it

Roma: Largo del Nazareno, 11
Lunedì, mercoledì, venerdì  10.00 -  18.00
Giovedi’ 14.30 - 16.30
Tel: 06/64463420
Mail: conciliazione@casadelconsumatorelazio.it

E DA QUEST'ANNO ATTIVI ANCHE GLI SPORTELLI VOLONTARI DELLA CASA DEL CONSUMATORE:

Asti: Via Giuseppe Gaeta, 12 
dal Lunedì  al Venerdì  9.00 – 13.00 e 15.00 - 18.00
Tel: 0141/530197
email: info@casadelconsumatore-piemonte.it

Firenze: Viale Amendola, 20
Tel: 055/7478752
email: firenze@casadelconsumatore.it

Napoli: Via Locatelli 31, Pomigliano D'Arco
Tel: 347/6942989
email: campania@casadelconsumatore.it

 

 


 

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design