Area riservata

Io sono Originale

originale_-_logo_tondo.jpgConcluso il progetto realizzato in collaborazione tra le Associazioni dei consumatori con il con il finanziamento del Ministero dello Sviluppo economico, volto all’informazione e alla sensibilizzazione dei consumatori sul fenomeno della contraffazione.

Obiettivo del progetto “Io Sono Originale”, questo il titolo, è di realizzare una serie di attività di informazione e sensibilizzazione nazionale mirata ai cittadini sul fenomeno della contraffazioni, i problemi per la salute, la legalità e l’economia e sui soggetti dedicati al contrasto.

Il progetto, di durata biennale, è finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e  realizzato da tutte le Associazioni del CNCU, tra cui anche la Casa del Consumatore.

Nello specifico il gruppo di lavoro composto dalle associazioni Casa del Consumatore, Assoutenti, ACU, Altroconsumo, Codacons, Codici, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori, Utenti Radio Televisivi si sono impegnate nella (linea A e C del progetto):

-    Progettazione, realizzazione, stampa e distribuzione di 9 vademecum, sia in lingua italiana sia in lingua inglese, contenenti le linee guida sui temi o le categorie merceologiche previste del decreto ossia: Abbigliamento sportivo ivi incluse le calzature sportive, Agroalimentare, Apparecchiature Informatiche, Arredo – design, Ceramica, Gioielleria - Oreficeria – Orologeria, Calzature, Occhialeria, Pelletteria.
La Casa del Consumatore ha seguito nello specifico il tema dell’Occhialeria.

-    Realizzazione di due indagini conoscitive:

a. La prima indagine è stata svolta in due fasi, finalizzata a quantificare l’evoluzione del fenomeno contraffattivo e la consapevolezza dei consumatori sui rischi e sui danni causati dall’utilizzo dei prodotti contraffatti.

b. La seconda indagine, più concentrata sui consumatori di giovane età, ha analizzato il grado di conoscenza e consapevolezza sui diritti di protezione e tutela della proprietà industriale e sul valore di essa. Si tratta di una cultura sicuramente poco diffusa tra le nuove generazioni, che deve essere indirizzata e sviluppata. La ricerca dunque deve fornire informazioni di carattere quantitativo (ovvero misurare il grado di conoscenze) e qualitativo (ovvero il grado di accettazione di questi valori).

-    Creazione una piattaforma digitale online, che ha veicolato tutto il materiale di comunicazione attinente al progetto all’interno della piattaforma. La Piattaforma è suddivisa in varie sezioni che interagiscono fra loro: la possibilità di personalizzare le impostazioni dei profili attraverso una particolare interfaccia log-in, la bacheca della home richiama quella dei social network più diffusi con la possibilità di visualizzare in tempo reale tutti gli aggiornamenti dello proprio status, i post arrivati, le info e le news pubblicate. Sono stati anche pubblicati dalla redazione e dalle Associazioni partner contenuti video, foto, post ed info che potranno essere commentati e condivisi dagli utenti anche su altri social network.

-   Realizzazione di un concorso a premi volto a premiare coloro che hanno risposto nel migliore dei modi a dei giochi/quiz divertenti ma assolutamente formativi/informativi presenti sulla piattaforma; altra condizione indispensabile per partecipare al concorso per gli utenti è stata la condivisione di almeno 3 post/contenuti nella piattaforma.

Creazione di due App, scaricabili gratuitamente, sia per iPhone, iPad sia per Smartphone, ideate e dedicate appositamente per il progetto; la prima realizzata per il target 10-15 anni, ha contenuti specifici ed è un vero e proprio videogioco che veica tutti i più importanti messaggi del piano d’azione ed ha come caratteristica principale la condivisione di informazioni sui social network. La seconda destinata ad un target 16-40 anni ha un’interfaccia che illustrerà i pericoli della contraffazione e attraverso i quiz assegna un punteggio per premiare i consumatori che abbiano ottenuto i migliori punteggi e che allo stesso modo abbiano condiviso dei contenuti del progetto sempre sui social network.

Produzione di 14 VIDEOdi max. 180 secondi che illustrano i contenuti di ciascuno dei vademecum realizzati dal MISE-UIBM e di quelli che sono stati realizzati nell’ambito di questo progetto.

 

PERCHÉ È MEGLIO SCEGLIERE ORIGINALE E COMBATTERE LA CONTRAFFAZIONE?

Guarda i nostri video a puntate:

- Primo episodio:abbigliamento e accessori

- Secondo episodio: cosmetici

- Terzo episodio: i giocattoli

Vai al concorso a premi IO SONO ORIGINALE - concorso online contro la contraffazione

Condividi

FacebookTwitterLinkedin
© AntWorks - siti e software web 3 Media Studio Web Design