Impara e risolvi online
Prog. Finanziato dal MIMIT - D.M. 6/5/2022 art. 5

Nell’ambito del progetto 2023 / 2024 finanziato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy  con Decreto del Direttore Generale per il mercato, la concorrenza, la tutela del consumatore e la normativa tecnica del 5 giugno 2023, la Casa del Consumatore APS si occuperà nello specifico di tutela, informazione e formazione nel settore digitale, attraverso:

  • l’attivazione di punti di facilitazione digitale nelle Regioni che non hanno aderito al progetto Digitalmentis, ovvero: Calabria, Sardegna, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Campania, Emilia Romagna, Abruzzo e Friuli Venezia Giulia. L’obiettivo è quello di rafforzare le competenze digitali dei consumatori e utenti, con specifico focus alle persone fragili e anziane over 65, tramite eventi specifici di formazione e/o percorsi di accompagnamento personalizzato, sensibilizzare la popolazione sui vantaggi dell’utilizzo degli strumenti digitali e sull’importanza di un uso consapevole della rete, contribuire ad abbattere il divario digitale nell’accesso ai servizi pubblici digitali da parte della popolazione fragile e over 65. Per raggiungere tali obiettivi, i facilitatori degli sportelli di Casa del Consumatore sono stati quindi appositamente formati con un corso di formazione ad hoc e tutti gli sportelli sono stati dotati di strumentazione (pc, monitor, mouse e tastiera) da mettere a disposizione delle persone che ne abbiano necessità. Inoltre gli sportelli attiveranno inoltre delle iniziative di educazione rivolte al pubblico dei consumatori, per una più efficace formazione ed educazione anche per quelle fasce di età che non hanno confidenza con l’uso delle tecnologie digitali. Qui di seguito gli eventi di facilitazione digitale attivati:

          – IL FASCICOLO SANITARIO DIGITALE: accesso e funzionamentoMartedì 11 Giugno 2024 dalle ore 16.00 presso Palazzo                             dell’Orologio corso Vittorio Emanuele, 102 – 80038, Pomigliano d’Arco (NA) (Scarica la LOCANDINA_EVENTO_CAMPANIA).

  • L’attivazione di una procedura di conciliazione nel settore e-commerce mediante il portale ShoppingVerify. Ad oggi ShoppingVerify ha una community di oltre 10 mila utenti registrati e 1350 e-commerce commentati. L’intervento che si propone è di realizzare su ShoppingVerify una piattaforma di conciliazione che possa contribuire a dar soluzione a quella parte di contestazioni che non vengono risolte con l’invio del reclamo. Il Regolamento di procedura sarà pubblicato sul sito e la procedura sarà attivabile gratuitamente, per tutta la durata del progetto, sia dai consumatori che dagli e-commerce. Il portale di conciliazione consentirà quindi ai consumatori di inoltrare facilmente e gratuitamente la richiesta di conciliazione, allegare documenti e monitorare lo stato della procedura e agli e-commerce di avere un accesso riservato per i loro conciliatori, per definire amichevolmente la controversia.

Questo nuovo servizio verrà fatto conoscere grazie a una rilevante campagna social, che promuoverà anche un video che realizzeremo per spiegare la nuova funzionalità di ShoppingVerify. Per l’attività di promozione e informazione verranno coinvolti anche due famosi influencer, Eleonora Viscardi, influencer del settore tecnologico e Federico Basso, autore televisivo e teatrale ed influencer su Instagram.

  • L’implementazione del portale VerificaSito. Nato nel 2000, VerificaSito è uno strumento per verificare facilmente l’affidabilità dei venditori online, e ad oggi lo strumento ha avuto molto successo tra i consumatori, come dimostrano le quasi 140.000 verifiche effettuate, le quali nel 62% dei casi si sono concluse con il semaforo rosso, ossia con l’avvertimento al consumatore di non acquistare sul sito testato in quanto non rispettoso delle norme che regolano gli acquisti online.

       Con il nuovo progetto, si intende quindi sviluppare il sito creando una pagina dedicata a ogni test effettuato dagli utenti, per creare un enorme database pubblico che evidenzi, nella pagina dedicata a ogni sito testato, l’URL, il numero di test effettuati, l’invito ad effettuare un nuovo test e a scrivere una recensione, inviare un  reclamo o attivare una conciliazione tramite ShoppingVerify.

  • La sede nazionale di Casa del Consumatore di Milano, per tutta la durata del progetto fornirà informazione, assistenza e consulenza sia online (mediante il numero verde dedicato per il progetto, 800.168.566, la chat bot e il form di richiesta di assistenza presenti sul sito internet dell’associazione, telefono e mail), sia di presenza mediante attività di sportello.
  • La realizzazione di articoli informativi sulle tematiche di progetto sul Blog del Consumatore, all’interno del TGCom24

Black Friday: scopri come difenderti dalle fregature

Conosci la netiquette? Scopri tutto quello che devi sapere

Codici QR sulle confezioni al supermercato: a cosa servono e come si sfruttano

Pagamenti rapidi e sicuri: tutte le novità sul bonifico istantaneo

Ricevi troppe e-mail indesiderate? Ecco cosa fare

Credential Stuffing: scopri cos’è e perchè evitarlo

 

LINEA DI ATTIVITÀ B – ATTIVITÀ ISTITUZIONALE FINALIZZATA ALLA TUTELA DEI CONSUMATORI

Questa parte di attività, finanziata dal Mimit ha l’obiettivo di implementare e rafforzare l’efficacia del servizio di tutela offerto dagli sportelli territoriali della nostra Associazione ai consumatori e utenti.

Al fine di informare e formare i consumatori sono stati inoltre redatti i seguenti articoli informativi sul Blog del Consumatore, all’interno del TGCom24:

Al via i saldi estivi: tutto quello che bisogna sapere

Overbooking: cosa fare e come far valere i propri diritti

Come evitare gli sprechi d’acqua: ecco i consigli

Shrinkflation: confezioni ridotte ma prezzi invariati. Scopriamo di cosa di tratta

Servizi sharing: vantaggi e svantaggi per i consumatori

Truffe assicurative: quali sono le principali e come difendersi?

Pagamenti elettronici: obbligo del POS e diritti dei consumatori

Scopri il valore dei prodotti DOP e IGP: ecco cosa devi sapere

Inoltre è stata attivata una campagna social sulla pagina Facebook nazionale dell’associazione per mantenere continuamente e costantemente informati i consumatori sulle attività e iniziative dell’Associazione e sui temi di maggior interesse e rilevanza nell’abito consumerista.

Una parte di attività sarà realizzata in collaborazione con le altre 9 associazioni di consumatori partner del progetto (Adiconsum, Adusbef, Assoutenti, Codacons, Codici, Confconsumatori, CTCU, MC, MDC).

Nello specifico verranno attivate le seguenti iniziative:

Azione 1 FORMAZIONE – Si prevede la realizzazione di un piano formativo congiunto articolato in n. 10 moduli tematici riguardanti i principali temi consumeristici di attualità ed interesse dei consumatori rispetto all’attività di assistenza erogata dalle sezioni/sportelli locali delle Associazioni.

Azione 2 EDUCAZIONE A FAVORE DEI CONSUMATORI/UTENTI

Al fine di supportare efficacemente l’azione informativa ed educativa sia a livello nazionale che locale si prevede la realizzazione di contributi tematici sintetici elaborati dagli esperti delle associazioni partecipanti secondo standard espositivi che favoriscano la divulgazione e ne amplifichino l’efficacia comunicativa rispetto ai destinatari.

Ad oggi questi i prodotti realizzati:

Digitale “SAI QUALI TRACCE STAI LASCIANDO SUI SOCIAL NETWORK?  ”(manuale) a cura di Assoutenti

Consumo Consapevole (Video intervista a cura di Codacons)

Cybersecurity (video a cura di Codici)

Efficienza energetica (video a cura di Codici)

Comunità energetiche rinnovabili (video a cura di Codici)

  • Azione 3 INFORMAZIONE ED ASSISTENZA

Si intende consolidare il percorso di eccellenza degli sportelli “qualità” in rete avviata lo scorso anno mantenendo l’impianto realizzato attraverso il quale le associazioni firmatarie assumono in piena trasparenza l’impegno di standardizzare verso l’alto il servizio di informazione, assistenza e consulenza erogato ai consumatori sull’intero territorio nazionale sia attraverso gli sportelli fisici che quelli da remoto attraverso la definizione di standard qualitativi condivisi esplicitamente e indicati nella ‘Carta dei Servizi’.

Gli sportelli qualità di Casa del Consumatore si trovano:

           LIGURIA

Genova – Salita San Leonardo 9/2, 16128 (su appuntamento)

Tel: 010/2091060

E-mail: liguria@casadelconsumatore.it 

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00

           VENETO

Padova – Via Tommaseo 52, 35131 Padova (su appuntamento)

Tel: 049/656466

E-mail: padova@casadelconsumatore.it 

Orari: martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Schio (VI) – Via Baccarini 39, 36015 (su appuntamento)

Tel: 0445/1716066 – 338/7539188

E-mail: schio@casadelconsumatore.it 

Orari: martedì dalle 15.00 alle 19.30, mercoledì dalle 15.00 alle 20.00, giovedì dalle 10.00 alle 14.30 e dalle 15.00 alle 19.30

 

Finanziato dal MIMIT D.M. 6/5/2022 art. 5