Ricomincio da tRe
Prog. Finanziato dal MIMIT - D.M. 6/5/2022 art. 5

La Casa del Consumatore in collaborazione con altre 9 associazioni consumatori (Adiconsum, Adusbef, Assoutenti, Codacons, Codici, CTCU, Confconsumatori, MC, MDC) nell’ambito del bando DD 5 giugno 2023 del Mimit hanno dato vita ad un progetto di iniziative congiunte volto all’educazione ad un consumo sostenibile e all’economia circolare, dando origine all’attività progettuale ‘Ricomincio da tRe’ .

Obiettivo del progetto è promuovere e favorire la cultura del riuso e la nascita di centri per il riuso gestiti in collaborazione con le istituzioni, le aziende di igiene urbana e smaltimento dei rifiuti, gli enti del terzo settore anche per valorizzare, nella filosofia della recente direttiva Ue sugli imballaggi,  l’impegno attivo dei consumatori sperimentando una nuova modalità di essere “prosumer” che interviene nel “secondo” ciclo di vita di un prodotto: i centri per il riuso si propongono anche come luogo e modo di apprendimento permanente di competenze proprio nell’anno europeo a queste dedicato con una forte attenzione ai temi dell’inclusione, dell’inter-generazionalità e dell’eco-socialità.

Al fine di favorire e stimolare i suddetti comportamenti e modelli di consumo sostenibile, le 10 associazioni consumatori hanno previsto un piano di collaborazione comune che prevede le seguenti azioni:

  1. Realizzazione di una Manifestazione/Evento di lancio del progetto “Ricomincio da tRe”, caratterizzato dalla dimensione popolare, aperto al grande pubblico dei consumatori che ha coinvolto istituzioni, aziende, università e società civile. La manifestazione, si è svolta il 12, 13 e 14 dicembre 2023 presso il prestigioso Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Portici (Na), che ha visto nella giornata inaugurale la presentazione di avvio del progetto “Ricomincio da tRe”. Nei 3 giorni di evento, si sono alternati momenti di confronto con gli stakeholders, incontri informativi e formativi con i consumatori, laboratori con le scuole coinvolgendo in un percorso continuo i cittadini e gli ospiti. Inoltre, in occasione della manifestazione-evento ha preso anche avvio l’Eco Tour con la sua prima tappa e con la presentazione del Bio bus alimentato da HVO biocarburante hvo (olio vegetale idrogenato) alla presenza dei partner Busitalia, Trenitalia ed Eni Live (Eni Sustainable Mobility). Durante la cerimonia e taglio del nastro è stato consegnato da Alberto Rossi, testimonial d’eccezione del progetto “Ricomincio da tRe”, attore italiano e volto storico della soap opera Un Posto al Sole, il primo albero in cambio del primo kg di plastica raccolto dagli studenti dell’Istituto tecnico Medi di San Giorgio a Cremano.
  1. Organizzazione Eco Tour. L’ECO-Tour promuove i principi dell’economia circolare quali il recupero, la riparazione e il riuso dei materiali attraverso la sensibilizzazione dei cittadini durante gli incontri territoriali  organizzati nell’ambito delle tappe del Bio-bus in almeno 40 città di tutte le regioni italiane; eventi  che a livello locale stanno coinvolgendo in primo luogo i cittadini a partire dai più giovani, le  amministrazioni locali, le autorità e gli Enti del terzo settore e i partner dell’iniziativa. Ad oggi sono state realizzate le seguenti tappe: Genova, Foggia, Como, Lodi, Scorze’ (VE), Deruta, Villacidro (SU), Trento, Cassino, Soave (VE), Torgiano, Terni. Il tour terminerà in concomitanza con la fine delle attività progettuali. Nell’ambito della suddetta attività La Casa del Consumatore APS ha partecipato alla realizzazione di n. 3 tappe territoriali del Tour eco-sostenibile:

18 maggio 2024 a Lodi dalle ore 16.00 presso Piazza Castello, è stata organizzata una lettura animata per bambini del libro “S.O.S al Polo Nord” della scrittrice Alessandra Cerretti sul tema della pericolosità nel gettare rifiuti e plastica in mare, da parte della stessa autrice. A seguire la scrittrice ha tenuto anche un laboratorio a tema con i bambini presenti. A fine evento a tutti i bambini sono stati regalati il libro e lo zainetto di Casa del Consumatore, mentre a tutti i presenti sono state donate le mini-guide realizzate per il progetto. Durante la manifestazione era presente anche la troupe televisiva di 7Gold per la registrazione della trasmissione “Circolo virtuoso”, il Comune di Lodi, che ha patrocinato l’evento. (Scarica la locandina dell’evento)

– 22 maggio 2024 a Scorzè (VE)  dalle ore 9.00 alle ore 13.30 presso Rio San Martino si è svolta una delle eco-tappe con la presenza del bio-bus. L’evento ha visto il coinvolgimento dell’intera scuola primaria Ippolito Nievo (nove classi, duecento bambini più maestre e personale para scolastico), in cui tutti i bambini hanno conferito delle bottiglie di plastica che sono state raccolte negli appositi contenitori. All’evento sono intervenuti il sindaco del Comune di Scorzè, l’Assessore all’ambiente, il dirigente dell’ufficio ambiente, il Dirigente della Scuola Primaria Ippolito Nievo, la Regione Veneto e Legambiente Veneto. Al termine dell’evento Casa del Consumatore ha donato alla Scuola Primaria Nievo una quercia per essere piantumata nel giardino dell’Istituto a ringraziamento dell’impegno dei ragazzi nella raccolta della plastica e sono state distribuite a tutti i presenti le Edu-guide. (Scarica la locandina dell’evento )

09 giugno 2024 a Villacidro (SU), dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso Parco Comunale Giuseppe Dessì – tema dell’evento: Biodiversità e Riuso: dalle bottiglie di plastica ai bug hotels per insetti. Durante l’evento sono stati spiegati a tutti i bambini l’importanza del riuso e del riciclo e il rispetto per la biodiversità, ed è stato realizzato un laboratorio creativo. A fine evento a tutti i bambini è stato regalato lo zainetto di Casa del Consumatore con un piccolo gadget e a tutti i presenti le mini-guide realizzate per il progetto. ( Scarica la locandina dell’evento ).

Prossima tappa di Casa del Consumatore nell’ambito dell’Eco-tour sarà il :

– 26 giugno a Pescara, dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso il Parco del Sorriso della Fondazione ANFFAS Via Bernini, 15 . L’evento sarà incentrato sui temi del riciclo e del consumo etico e verrà realizzato un laboratorio creativo di riciclo guidato da Laura Tranquilli della Fondazione ANFFAS “La Gabbianella” di Pescara. Partecipazione anche del WWF Chieti-Pescara, nella persona della Prof.ssa Marcella Spaziano. L’evento è aperto a tutta la cittadinanza. (Scarica la locandina dell’evento).

 

  1. Sono state ideate, realizzate, stampate e condivise 5 miniguide tematiche rispettivamente riferite ai temi Assicurazione sanitaria, Competenze digitali, Economia circolare, Risparmio ed efficienza energetica e Sovraindebitamento, tutte tematiche di estrema attualità e che contribuiscono al comune obiettivo legato alla sostenibilità consumeristica.
  1. creata una pagina comune online per diffondere in maniera unitaria le iniziative e i prodotti del progetto congiunto, reperibile al seguente link https://linktr.ee/ricominciodatre
 
 

Progetto realizzato con il finanziamento MIMIT –  D.M. 6/5/2022 art. 5

Tra i partner d’eccezione, Trenitalia ed Eni che partecipano, rispettivamente, attraverso la fornitura del Bio Bus di Bus Italia e del Biocarburante HVOlution